Fire

My body is yours

If it’s true that you burn it.

My body is yours

If you really are the intrusive flame

That runs from the mouth to the extremity of cavities.

My body is yours, you who burn and enthrall me

In a constant blaze.

The ashes of our past eager nights are emerging

But now in my memories, there is only your demand.

You bend the shadows of suspended vices

To catch them in trap torches.

You’re my sin

My body is yours

If it’s true that you burn it

If you consume it and destroy it

If you reduce it to nothing

To this emptiness that echoes and cradles me

Fondling  me with illusions and blackmail.

My body is yours if it’s true

That you’re real and if it’s true

That you’ll burn with me

In the night of our inferno. 

Fuoco

Il mio corpo è tuo

se è vero che tu lo bruci.

Il mio corpo è tuo

se veramente sei la fiamma intrusa

che corre dalla bocca all’estremità dei pertugi.

Il mio corpo è tuo, di te che avvampi e mi avvinci

in un rogo costante.

Riaffiorano le ceneri delle notti golose di un tempo

ma nei mie ricordi ora c’è solo il tuo dettato.

Tu distorci le ombre dei vizi sospesi

per coglierli in fiaccole trappole.

Tu sei il mio peccato

il mio corpo è tuo

se è vero che tu lo bruci

se lo consumi e lo annienti

se lo riduci al nulla

a questo vuoto che mi risuona e culla

vezzeggiandomi d’illusioni e di estorsioni.

Il mio corpo è tuo se è vero

che tu sei vero e se è vero

che brucerai con me

nella notte del nostro inferno.